11 agosto 2006

INCONTRI CASUALI?

Penso seriamente che i fumettisti siano dei pazzi!!!
Quasi ogni sera con la comarca di fumettisti e amici palermitani, come punto di incontro andiamo all' Agricantus.

Fin qui tutto normale.

Come noi, ogni sera in "UFFICIO" (così ribattezzato) si possono incontrare una serie di persone "particolari" dette comunamente PAZZI.
Rosolino il navigato, Aldo il gigante, Il Sirenetto (ho detto tutto!) e Pippo sono alcuni dei nostri incontri quotidiani.

E fin qui ancora normale.

Se prima pensavo che si univano a noi solo perche ci vedono ogni sera, adesso ho cambiato idea, non ho più dubbi dopo che ho conosciuto GIACOMINO!!!
Noi fumettisti siamo pazzi, questo è il motivo per cui siamo gli unici a legare con loro!

Prima anomalia: Non eravamo all' Agricantus.

La scorsa notte io, Sergio e il Failla abbaimo disegnato per il pubblico dell' Agricantus. Finita la serata siamo stati colti da un languorino che ci ha condotto in una delle migliaia di rosticcerie Ganci sparse per Palermo.

Seconda anomalia: mentre mangiavamo ci siamo messi a discutere senza guardare l'orologio.

Così, mentre ci facevamo i cazzi nostri, si avvicina a noi un losco individuo, tutto questo verso le 3 del mattino...

Giacomino - Scusate, c' avete una sigaretta?
Io - Tabacco
G - Me ne rolli una?
I - Certo
G - Ti offendi?
I - Tranquillo...

Dopo... il delirio!!!
Abbiamo conosciuto Giacomino! Questo grande personaggio che ci ha garantito che "capisce" l'Italiano sotto le parole, ascolta le persone e non si mette a parlare con chi gli capita! ha parlato con noi uno ad uno, sempre discussioni al singolare, mai al plurale, tanto che si è offeso quando Sergio si è intromesso tra Lui e Marco:

- Scusa, Non interrompere -

A questo punto che puoi fare se non innamorartene, Marco più di tutti che, tornato a casa alle 4 di notte, non ha perso tempo e lo ha disegnato immediatamente!!!

7 commenti:

Marco Rizzo ha detto...

aspe' aspe'...
PARLA SOLO AL SINGOLARE???

O_o

e' un tipo di follia geniale!!! :O

Roberto Di Salvo ha detto...

Ha parlato prima con Marco, poi con Sergio ed infine con me, dopo questa "iniziazione" ha parlato con tutti...


Comunque non lo abbiamo più interrotto!!!

foolys ha detto...

meraviglioso. e anke noi dovevamo parlare al singolare, perkè quando mi ha kiesto cosa facevo io ho detto "noi facciamo..." e lui "no, tu cosa fai?"

Marco ha detto...

Meraviglioso! Sosteneva di essere "dimenticativo coi nomi"! Quando ha rimproverato Sergio è stato sublime!!!

Marco Rizzo ha detto...

ieri mi è successa una cosa pazzesca, sempre dal cornettaio: un pazzo/ubriaco discuteva con un'altro poco raccomandabile ceffo. Ad un certo punto esce sul tavolino uno scatolo di preservativi Durex.
E l'altro gli fa: "ma che ci fai co' ste cose? guarda che non le usa nessuno!"
E lui: "Minchia! Mi parevano le diana blu, il pacchetto nuovo! minchia sbagliai!!"

O_O

Roberto Di Salvo ha detto...

stupendo!

blebo ha detto...

bella storia, fumettisti.